Allenare la felicità

1024 683 Circolo La Goccia

Viviamo in un’epoca sfidante e tuttavia straordinaria: abbiamo a disposizione la totalità delle conoscenze, della saggezza, della tecnologia e delle ricerche per supportare i leader che vogliono contribuire a re-inventare le organizzazioni o che vogliono creare contesti capaci di far fiorire le persone e ottenere risultati che superano le aspettative.

I climatologi avvertono che non resta molto tempo per passare da un mondo tutto incentrato sul profitto e sul reddito e ben poco interessato ai danni ambientali, ad un mondo dove i gas serra siano sensibilmente ridotti. Secondo i costanti rapporti di scienziati di ogni Paese, infatti, l’attività umana provoca il riscaldamento globale e il riscaldamento globale rappresenta un danno per la vita di oggi e di domani.

Le organizzazioni, proprio in quanto forme di vita, hanno anche il potenziale per apprendere, evolvere e produrre effetti diversi.. questo potenziale dipende però dall’evoluzione della loro consapevolezza, dal riconoscimento cioè delle organizzazioni come parti della totalità, soggetti che agiscono e producono effetti sugli individui e sull’ecosistema.

Soprattutto diventa centrale scoprire come si è, ripartire necessariamente dalla trasformazione personale, da un nuovo sviluppo umano, unica garanzia di innesco di qualsiasi processo di cambiamento della coscienza collettiva e poi del sistema sociale.

Sono i leader ispiratori che dimostrano coraggio, intuito e saggezza straordinari nelle loro applicazioni quotidiane di pratiche di leadership positiva che ci offrono la possibilità di credere in un futuro migliore e di realizzare quelle trasformazioni individuali e organizzative che tutti auspichiamo nelle imprese, nelle istituzioni educative, nelle pubbliche amministrazioni, nell’assistenza sanitaria e in generale nelle nostre comunità.

E tu, che ruolo vuoi giocare nella partita dell’evoluzione?

La felicità secondo la sociologa Daniela Di Ciaccio