Meditazione del melograno

1024 683 Circolo La Goccia

Il suo scrigno è rotondo, le sue gemme sono rosse color rubino dal piacevole sapore acidulo: un’esplosione di colore nelle più fredde giornate invernali!

Dopo avere sgranato un melograno, possiamo mangiarlo con consapevolezza o distrattamente.

Cosa significa mangiare con consapevolezza?

Tagliamo il melograno, sappiamo che lo stiamo tagliando. Sgranandolo, sappiamo che lo stiamo sgranando; staccandone uno ad uno i chicchi e portandoli alla bocca, sappiamo che li stiamo staccando e portando alla bocca; gustando la fragranza e la dolcezza del melograno, sappiamo che ne stiamo gustando la fragranza e la dolcezza.

Mangiare con presenza mentale significa essere davvero in contatto con ciò che mangiamo. La nostra mente non rincorre i pensieri riguardo a ieri o domani, ma dimora totalmente nel momento presente.

Rallentiamo e respiriamo godendoci il momento!